fine del sogno

Sì, YAFFB, (Sì, un altro cazzo di libro fantasy), ma non ci sono fate, draghi, vampiri, lupi mannari & affini. Un libro che, come lo ha definito il mio amico Guido Torelli: «è una discesa del potere e del sapere che assume forme consce ed inconsce. »Oppure come mi ha scritto la mia amica Valentina Calzia: «sono impressionata dalla qualità della scrittura e dalla capacità di “tenere” la storia creando attesa e quel che Pennac chiama “il seguito! Vogliamo il seguito!”»

Se vuoi, leggere e/o scaricare la sinossi:

Se vuoi sapere come procede: