Cosa sono le cartelle editoriali?

Calcola il numero di cartelle

Numero di caratteri inclusi gli spazi, senza . o ,:

Costo a cartella del servizio che vorresti richiedere:


Le cartelle editoriali

La cartella editoriale è un rimasuglio del passato che è rimasto in uso in Italia.

Ci viene dalle macchine da scrivere, ogni carattere occupa lo stesso spazio sul foglio di carta.

Una lettera, la punteggiatura, gli spazi occupano tutti lo stesso spazio. In pratica, ogni battuta conta 1, indipendentemente da cosa sia.

La cartella editoriale è composta da 30 righe di 60 battute ciascuna, quindi, una cartella editoriale = 1800 caratteri.

Come faccio a sapere da quante cartelle editoriali è composto il mio scritto?

Semplice, prendi il numero totale di caratteri, spazi inclusi, e lo dividi per 1800 arrotondando all’unità superiore.

I programmi di scrittura ti forniscono il dato dei caratteri, spazi inclusi.

Facciamo un esempio pratico: il mio romanzo, ad oggi, è composto di 228.283 caratteri, spazi inclusi.

228.283 diviso 1800 fa 126, 8238, arrotondo all’unità superiore e ottengo: 127 cartelle editoriali.

A cosa serve conoscere il numero di cartelle editoriali?

In Italia serve per quantificare i costi per i lavori di editing e di correzione di bozze.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

On this website we use first or third-party tools that store small files (cookie) on your device. Cookies are normally used to allow the site to run properly (technical cookies), to generate navigation usage reports (statistics cookies) and to suitable advertise our services/products (profiling cookies). We can directly use technical cookies, but you have the right to choose whether or not to enable statistical and profiling cookies. Enabling these cookies, you help us to offer you a better experience. Cookie policy