«Perché il sito se il libro non c’è?» Questa domanda me l’hanno posta diverse persone, oggi, dopo la pubblicazione del sito del libro I Primi Maghi.

Orbene, poffarbacco, i motivi sono diversi e ci ho pensato parecchio prima di prendere questa decisione.

Il bello del viaggio è il percorso, non la destinazione

Scrivere è bello e rilassante, ma se puoi condividere la strada con altre persone è molto più bello.

Indicizzazione

Scrivendo del libro I Primi Maghi e aggiornando con costanza il sito, potrei riuscire a indicizzarmi in maniera decente; certo di narrativa fantasy è pieno il mondo, ma il mio fantasy non ha fatine, draghi, vampiri, lupi mannari e non c’è sesso adolescenziale e neppure adulto. Ok, direte voi, allora scordati che qualcuno te lo pubblichi.

Agenti e/o editori

Internet è un mare magnum di informazioni, non è da escludere che un agente, un editore o un amico di un agente o di un editore capiti per caso, cercando libri fantasy o narrativa fantasy, in questo sito. Magari si incuriosisce, legge le mie cose e poi mi contatta. Sì, è vero, anche questa potrebbe essere una bella trama per un libro fantasy, ma non mi sento di escludere che questo possa accadere, se l’indicizzazione dei Primi Maghi sarà decente.

Aiuto per gli altri aspiranti scrittori

Imparare dagli errori altrui è sempre cosa buona e giusta, quindi, al massimo, rimarrà come esempio di cosa non fare se vuoi essere pubblicato.

Ti rubano l’idea

La trama di questo libro è basata su sogni miei, quindi ho dei seri dubbi che qualcuno, rubando la mia idea, possa scrivere qualcosa di simile a quello che ho in mente io, al massimo potrà scrivere una storia con lo stesso titolo e i nomi di alcuni personaggi, inserendo draghi, vampiri e tutto l’assortimento completo della narrativa fantasy attuale. Non sarebbe un problema e non sarebbe un motivo ostativo alla pubblicazione del mio libro.

Bene, siamo arrivati alla fine di questo articolo, se vuoi sapere di più sul libro che sto scrivendo, I Primi Maghi, sappi che è narrativa fantasy e, nel caso, ecco alcuni link:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.